Trasferito dalla cattedrale di San Patrizio allo "Sheen Center"

Il presepe del lucano Artese resta a New York

Lo ha annunciato l'Apt

Attualità
Melfi lunedì 11 gennaio 2016
di La redazione
Presepe Artese © n. c.

Una nuova location americana per il presepe artistico del maestro Francesco Artese. Dopo aver oltrepassato l’Oceano e raggiunto la Grande mela per trasmettere lo spirito del Natale attraverso la magia dell’arte lucana, la rappresentazione della Natività, esposta fino all’Epifania nella Cattedrale di St.Patrick a New York, sarà trasferita non molto lontano, nello Sheen Center. Il centro culturale legato alle istituzioni cattoliche si trova infatti nell’East village, circa 2 miglia a Sud dalla Cattedrale neogotica.

Potrà continuare dunque ad essere ammirato dagli americani e non solo, e a suscitare interesse come accaduto nelle festività natalizie appena trascorse che hanno visto protagonista l’angolo di Matera in miniatura dove arte, storia, cultura e religione si incontrano, grazie all’attività promozionale dell’Apt lucana per conto della Regione Basilicata congiuntamente all’Enit e al Consolato italiano con il supporto di Sviluppo Basilicata e la disponibilità della Diocesi di New York.

 

Lascia il tuo commento
Le più commentate
Le più lette