Melfi - venerdì 04 marzo 2016 Attualità

Le principali novità

Assegno di disoccupazione, come fare domanda

Può essere compilata on line oppure rivolgendosi al patronato

Inps
Inps © n.c.
di La redazione

Con la riforma del lavoro cambia anche il regime degli aiuti ai disoccupati.

L’assegno è riservato ai disoccupati che sono in possesso dei seguenti requisiti: aver fruito della NASpI per la durata massima spettante; essere ancora in stato di disoccupazione al termine del periodo di fruizione della NASpI; essere componenti di un nucleo familiare in cui sia presente almeno un minore di anni 18, ovvero avere un’età pari o superiore a 55 anni e non avere maturato i requisiti per il pensionamento di vecchiaia o anticipato.

Ma non solo. L'assegno è riservato ai disoccupati che sono in possesso di una attestazione dell’Isee, in corso di validità, da cui risulti un valore dell’indicatore pari o inferiore ad euro 5.000; che non hanno usufruito dell’ASDI per più di 6 mesi nei 12 mesi precedenti il termine del periodo di fruizione della NASpI e per più di 24 mesi nel quinquennio precedente il medesimo termine; che hanno sottoscritto, presso i competenti centri per l'impiego, un progetto personalizzato, o patto di servizio, di presa in carico.

L’importo dell’ASDI è pari al 75% dell’ultima indennità NASpI percepita e non può essere superiore all’ammontare dell’assegno sociale. L’importo può essere incrementato in base alla presenza di uno o più figli minori a carico nel nucleo familiare, qualora l’altro genitore non usufruisca degli assegni per il nucleo familiare (Anf) per gli stessi. Nei periodi di percezione dell’assegno non sono erogati gli Anf; inoltre tali periodi non sono coperti da contribuzione figurativa.

La domanda di ASDI è telematica e va presentata alla fine del periodo massimo di fruizione della NASpI, entro e non oltre i 30 giorni successivi.
In via transitoria, per i lavoratori che hanno terminato il periodo massimo di NASpI fra l’1 maggio 2015 e la data di pubblicazione della circolare Inps (3 marzo 2016), il termine di 30 giorni decorre dalla predetta data di pubblicazione.

La domanda telematica di ASDI può essere presentata attraverso uno dei consueti canali messi a disposizione dall’Istituto: il sito dell'Inps o il contact center multicanale Inps-Inail (chiamando da rete fissa il numero gratuito 803 164, oppure il numero 06 164 164 da telefono cellulare, a pagamento secondo il piano tariffario del proprio gestore telefonico); il patronato (che, per legge, offre assistenza gratuita).

L’ASDI, verificati tutti i requisiti di legge, spetta dal giorno successivo all’ultimo giorno di fruizione di tutta la NASpI spettante ed è pagato direttamente dall’Inps, che procede al pagamento dell’assegno solo dopo che il Centro per l’impiego competente ha comunicato all’Istituto l’avvenuta sottoscrizione del progetto personalizzato, o patto di servizio. L’ASDI può essere richiesto al termine di ogni periodo di NASpI fruita per la durata massima spettante; tuttavia, esso può essere concesso per un massimo di 6 mesi nei 12 mesi precedenti il termine dell’ultimo periodo di NASpI, e per un massimo di 24 mesi nel quinquennio precedente il medesimo termine.

Lascia il tuo commento
La pubblicazione dei commenti deve rispettare alcune Regole di buon costume e rispetto nei confronti degli altri
Clicca qui per maggiori dettagli
Commenta
  • Violano la legge sulla stampa
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Sono scritti in chiave denigratoria
  • Contengono offese alle istituzioni o alla religione di qualunque fede
  • Incitano alla violenza e alla commissione di reati
  • Contengono messaggi di razzismo o di ogni apologia dell’inferiorità o superiorità di una razza, popolo o cultura rispetto ad altre
  • Contengono messaggi osceni o link a siti vietati ai minori
  • Includono materiale coperto da copyright e violano le leggi sul diritto d’autore
  • Contengono messaggi pubblicitari, promozionali, catene di S. Antonio e segnalazioni di indirizzi di siti web non inerenti agli argomenti trattati
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono.
{ "items": [{ "data_inizio": "2016/03/08", "data_fine": "2016/03/16", "immagine": "https://livenetwork.blob.core.windows.net/skinoverlay/Melfi/cornice/arcobaleno-skin2.jpg", "immagine_mobile": "https://livenetwork.blob.core.windows.net/skinoverlay/Melfi/cornice/arcobaleno-320x80.jpg", "href_immagine": "http://www.arcobalenomelfi.it", "attivo": "si", "colore_sfondo": "#fff", "top": "150" }, { "data_inizio": "2016/03/16", "data_fine": "2016/07/31", "immagine": "https://livenetwork.blob.core.windows.net/skinoverlay/Melfi/cornice/arcobaleno-skin2.jpg", "immagine_mobile": "https://livenetwork.blob.core.windows.net/skinoverlay/Melfi/cornice/arcobaleno-320x80.jpg", "href_immagine": "http://www.arcobalenomelfi.it", "attivo": "si", "colore_sfondo": "#fff", "top": "150" }] } { "items": [ { "data_inizio": "2016/02/12", "data_fine": "2016/02/24", "immagine": "https://livenetwork.blob.core.windows.net/skinoverlay/Melfi/prenews/pis-prenews.jpg", "immagine_mobile": "https://livenetwork.blob.core.windows.net/skinoverlay/Melfi/prenews/pis-mobile.jpg", "href_immagine": "https://www.eventbrite.it/e/registrazione-piano-industriale-per-il-sud-reti-di-idee-per-la-ripartenza-21105266420", "attivo":"si" },{ "data_inizio": "2016/04/30", "data_fine": "2016/06/04", "immagine": "https://livenetwork.blob.core.windows.net/skinoverlay/Melfi/prenews/maggio/pd-2.jpg", "immagine_mobile": "https://livenetwork.blob.core.windows.net/skinoverlay/Melfi/prenews/maggio/pd-b-m.jpg", "href_immagine": "http://pdmelfi.it/lista-pd-2/", "attivo":"si" } ] }
Chiudi Non visualizzare di nuovo