E' accaduto a Palazzo S. Gervasio

Aggredisce con calci e pugni i Carabinieri, arrestato

Accompagnato all'ospedale di Melfi è stato sottoposto a trattamento sanitario obbligatorio

Cronaca
Melfi venerdì 15 gennaio 2016
di La redazione
Carabinieri in azione
Carabinieri in azione © n.c.

In evidente stato di alterazione psico- fisica si è avventato contro l’auto dei Carabinieri e ha poi aggredito, con calci e pugni, i militari e il personale della Guardia medica, nel frattempo giunto sul posto.

E’ accaduto a Palazzo San Gervasio dove un 39enne venosino, già noto alle forze dell’ordine, C.A., è stato arrestato in flagranza di reato con le accuse di violenza, resistenza e lesioni a pubblici ufficiali, danneggiamento e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

L’uomo è stato poi accompagnato all’ospedale di Melfi dove è stato sottoposto a trattamento sanitario obbligatorio.

Nella sua abitazione i militari hanno trovato 25 grammi di hashish e 800 euro in contanti, probabile provento dell’attività di spaccio.

Nel corso della successiva udienza di convalida della misura cautelare, la competente Autorità Giudiziaria ha disposto per l'uomo il regime degli arresti domiciliari in ospedale.

Lascia il tuo commento
commenti
Le più commentate
Le più lette