Aveva messo in vendita un videogioco su un sito e si era fatto inviare un acconto da una persona di Cagliari facendo perdere poi le sue tracce

Truffe on line, denunciato un giovane a Melfi

Scoperto dagli agenti del locale commissariato

Cronaca
Melfi sabato 19 marzo 2016
di La redazione
commissariato melfi
commissariato melfi © n. c.

Un cittadino romeno di 28 anni, da anni residente a Melfi, è stato denunciato dalla Polizia per truffe on line. Il giovane aveva messo in vendita un videogioco su un noto sito e si era fatto inviare 110 euro come acconto da una persona di Cagliari, facendo perdere poi le sue tracce.

Analoghe modalità sono state utilizzate dal giovane nello scorso mese di dicembre per sottrarre cento euro a una persona di Trieste.

A seguito di una scrupolosa attività di indagine, gli agenti del Commissariato, diretti dal dott. Claudio Spadaro, sono riusciti ad individuare il malfattore e a deferirlo alla competente Autorità Giudiziaria.

Lascia il tuo commento
commenti
Le più commentate
Le più lette