Misura cautelare seguita dai Carabinieri della Compagnia di Venosa

Non rispetta divieto di avvicinarsi ad una donna, finisce ai domiciliari

La vittima costretta a cambiare le sue abitudini

Cronaca
Melfi mercoledì 30 marzo 2016
di La redazione
Carabinieri in azione
Carabinieri in azione © n.c.

Accusato di non aver rispettato il divieto di avvicinamento a una donna, un 35enne è stato arrestato e posto ai domiciliari, a Palazzo San Gervasio, dai Carabinieri della Compagnia di Venosa che hanno eseguito la misura cautelare emessa dal Tribunale di Potenza.

Nonostante il divieto, l'uomo ha seguito la donna anche all'interno di locali pubblici e più volte l'ha pedinata costringendola a cambiare, suo malgrado, le proprie abitudini di vita.

Lascia il tuo commento
commenti
Le più commentate
Le più lette