Si replica sino al 22 marzo

Esmeralda, in scena una storia meravigliosa

Protagonisti i ragazzi dell'ITI e del Liceo Scientifico di Melfi

Cultura
Melfi domenica 17 marzo 2013
di La redazione
Musical Esmeralda
Musical Esmeralda © n. c.

Grande entusiasmo e un comprensibile pizzico di ansia tra gli studenti dell’ITI “R. Righetti” e del Liceo Scientifico “Federico II di Svevia” di Melfi che, lunedì 18 marzo porteranno in scena la prima del musical “Esmeralda”.

L’iniziativa, lodevole per impegno e dedizione, ha incontrato i favori e l’appoggio dell’Assessorato all’Istruzione della locale amministrazione e si inserisce nel piano del diritto allo studio.

Le atmosfere della Parigi del passato - ricreate per l’occasione sul palco allestito nella palestra dell’ITI "R. Righetti" - l'emozione dei personaggi e le musiche indimenticabili fanno da sfondo ad una meravigliosa storia d'amicizia, d'amore e di grandi emozioni.

Letteratura e musica si uniscono in uno spettacolo unico ed emozionante, assolutamente da non perdere.

Ricco e variegato il cast, per un totale tra tecnici e attori di circa 60 persone: alunni, insegnanti e genitori che, sotto la sapiente regia di Teodoro Pescuma, professore di elettrotecnica da sempre appassionato di musica, ballo e teatro, porteranno in scena uno spettacolo liberamente tratto dal romanzo “Notre Dame de Paris”.

Si ripropone la stessa formula vincente degli anni passati: cambiano i personaggi e le storie rappresentate, ma non si perdono le finalità formative ed educative alla base del progetto.

Si consolida, inoltre, la collaborazione tra l’Istituto Tecnico “R. Righetti” e il Liceo Scientifico “Federico II di Svevia” che  rappresenta uno dei punti di forza dello spettacolo: due formazioni apparentemente così distanti che si fondono e trovano nel musical un importante punto di contatto.

Dopo la prima, si replica sino al 22 marzo. L’ultima serata sarà dedicata ai ragazzi che giungeranno nella cittadina federiciana in occasione del Mediashow.

L’ingresso è gratuito.

Sipario ore 19.

 

Lascia il tuo commento
commenti
Le più commentate
Le più lette