Deve scontare una pena residua di 8 anni, 1 mese e 29 giorni

Tentato omicidio, furto aggravato e favoreggiamento: arrestato 41enne

Su ordine di carcerazione

Attualità
Melfi giovedì 16 marzo 2017
di La Redazione
Carabinieri
Carabinieri © @web

Continua l’intensa e proficua attività preventiva e repressiva posta in essere dai Carabinieri della Compagnia di Venosa. 

Nella serata di ieri, i militari della Stazione di Genzano di Lucania hanno tratto in arresto un 41enne di San Severo, in attuazione di un ordine di carcerazione emesso dall’Ufficio di Sorveglianza del Tribunale di Potenza.

L’uomo - affidato in prova presso una comunità terapeutica della provincia potentina - tra la fine del 1995 e l’estate del 2013 si era reso responsabile dei reato di tentato omicidio, furto aggravato e favoreggiamento, in relazione ai quali aveva usufruito dei previsti benefici di Legge.

Il provvedimento eseguito ieri da militari della locale Arma è scaturito dall’emissione, da parte dell’Autorità Giudiziaria del capoluogo lucano, della sentenza che disponeva altresì la revoca dell’affidamento in prova del predetto 41enne e la traduzione dello stesso in carcere.

Il 41enne è stato associato alla casa circondariale di Potenza. Deve scontare una pena residua di 8 anni, 1 mese e 29 giorni.

 

Lascia il tuo commento
commenti
Le più commentate
Le più lette