Soddisfazione del capogruppo M5S, Gianni Leggieri

Monticchio, una riserva naturale da valorizzazione

La Giunta regionale ha approvato mozione per il suo rilancio

Attualità
Melfi giovedì 20 aprile 2017
di La Redazione
Monticchio
Monticchio © Web

“Voglio esprimere la mia grande soddisfazione per l’approvazione della mozione sulla valorizzazione e il rilancio dell’area dei laghi di Monticchio, che versa in stato di abbandono e di assoluta trascuratezza. Con il documento si impegna la Giunta regionale a trovare nel più breve tempo possibile una soluzione a tali problemi mediante l’intervento degli enti che gestiscono la riserva naturale lago piccolo di Monticchio, l’ente gestore della zona speciale di conservazione e la Provincia di Potenza”.

Così il capogruppo del M5s Gianni Leggieri che aggiunge “inoltre, la mozione invita la Giunta a realizzare un percorso di facilitazione nella interlocuzione tra gli enti interessati e i portatori di interesse dell’area che renda possibile la realizzazione di un dialogo permanente; a costituire un tavolo tecnico permanente con le amministrazioni interessate e dai portatori di interesse affinché si possa costituire un percorso condiviso (Comuni, Aree programma, Provincia di Potenza, Regione Basilicata) non solo per la soluzione dei problemi ma anche per la valorizzazione dell’area, la messa in campo di progetti e la riqualificazione dell’area; a reperire le risorse finanziarie indispensabili ad una valorizzazione dell’area; a mettere in atto tutte le azioni necessarie ed indispensabili per la istituzione e piena operatività del Parco del Vulture”.

“Questo atto istituzionale – continua - rientra nel più ampio progetto #MonticchioRinasce e fa seguito ai numerosi sopralluoghi svolti nella zona nel corso delle ultime settimane, che hanno poi portato a una serie di denunce della situazione veramente sconcertante in cui versa l’area, alla presentazione di due interrogazioni e alla riuscitissima giornata dedicata alla difesa e al rilancio dei laghi animata da tanti attivisti del M5s, cittadini e portavoce del Vulture, provenienti da Rionero in Vulture, Melfi, Venosa, Ripacandida, Maschito, Barile e Rapolla”.

“L'obiettivo del progetto #MonticchioRinasce – conclude Leggieri - è quello di riaccendere l'attenzione su un sito di un estremo valore e di un'immensa potenzialità naturalistica, turistica ed economica, che purtroppo oggi è caratterizzato da uno scandaloso stato di abbandono, di degrado, di incuria, frutto della negligenza degli amministratori locali che si sono susseguiti negli ultimi decenni”.

Lascia il tuo commento
commenti
Le più commentate
Le più lette