Controllati 2083 veicoli ed identificate 430 persone

Lotta ai veicoli "fantasma"

Anche nel potentino operazione della Polizia di Stato

Attualità
Melfi martedì 11 luglio 2017
di La Redazione
Una volante della Polizia © n.c.

Dal 3 all’8 luglio anche la provincia di Potenza è stata interessata dall’operazione ad alto impatto “Mercurio Eye Insurance”, pianificata a livello nazionale dalla Direzione Centrale Anticrimine e dalla Direzione Centrale per la Polizia Stradale, Ferroviaria, delle Comunicazioni e dei Reparti Speciali della Polizia di Stato, in collaborazione con l’ANIA, finalizzata a contrastare la circolazione dei veicoli privi di valida assicurazione, i cosiddetti veicoli “fantasma”.

Nel capoluogo potentino l’operazione ha visto il dispiegamento di circa ottanta pattuglie con l’impiego complessivo di 184 operatori della Polizia di Stato dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico della Questura di Potenza e del dipendente Commissariato di Pubblica Sicurezza di Melfi, della Polizia Stradale e del Reparto Prevenzione Crimine Basilicata.

Le aree interessate oltre a quelle del capoluogo potentino e zone limitrofe, sono state quelle del Vulture-Melfese e del Lagonegrese.

Sono stati controllati 2083 veicoli ed identificate 430 persone. 169 le violazioni accertate e 24 i veicoli sottoposti a sequestro amministrativo perché privi di copertura assicurativa.

Nel corso dei servizi è stato impiegato il sistema Mercurio, la piattaforma tecnologica della Polizia di Stato utilizzata per il controllo del territorio che consente di leggere automaticamente le targhe, riconoscendone al momento i numeri e le lettere con comparazione con quelli presenti nell'archivio delle auto rubate nonché, grazie anche al collegamento con l’ANIA, delle targhe prive di copertura assicurativa.

Lascia il tuo commento
Le più commentate
Le più lette