Previsti finanziamenti "per far fronte a situazioni impreviste ed eccezionali

Approvato Piano del diritto allo studio

Saranno stanziati 3,2 milioni di euro

Attualità
Melfi sabato 15 luglio 2017
di La Redazione
A scuola © n.c.

Il Consiglio regionale ha approvato a maggioranza (con 11 voti favorevoli di Pd, Pp, Udc, Psi e Pace del Gm, 1 voto contrario di Romaniello del Gm e 3 astensioni di M5s e Pdl-Fi) il “Piano regionale per il diritto allo studio - anno scolastico 2016/2017”, che prevede uno stanziamento complessivo di 3 milioni e 235 mila euro (2,235 milioni sull’esercizio finanziario 2017 e 1 milione sull’esercizio finanziario 2018), con una contrazione di circa un milione di euro rispetto ai fondi stanziati per l’anno scolastico 2015/2016 (4 milioni e 330 mila euro).

I fondi sono destinati ai Comuni e alle scuole per i servizi di mensa e trasporto, per la convittualità degli studenti e per i centri rurali di raccolta.

Previsti, inoltre , finanziamenti per far fronte a situazioni impreviste ed eccezionali (sostegno a progetti di ristrutturazione legati ai servizi di mensa e trasporto, acquisto di arredi e sussidi didattici, interventi integrativi per favorire l’inserimento di alunni disabili o che si trovano in particolari situazioni di disagio economico).

Lascia il tuo commento
Le più commentate
Le più lette