Fino al termine dei lavori

Guasto improvviso, niente acqua in queste zone di Melfi

La nota di Acquedotto Lucano

Attualità
Melfi martedì 08 agosto 2017
di La Redazione
Un rubinetto
Un rubinetto © n.c.

A causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa, a Melfi, fino al termine dei lavori. Queste le zone interessate: centro storico, zona Castello, Via D'Annunzio, Via Di Napoli, Via S. Sofia, Via Bagno, C.da Serre e zone limitrofe, l'erogazione dell'acqua potabile potrà subire limitazioni di portata e/o pressione fino al recupero del livello.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Filomena pittaro ha scritto il 09 agosto 2017 alle 06:50 :

    Non è giusto tutte queste ore senza acqua Rispondi a Filomena pittaro

  • Michele Fornuto ha scritto il 09 agosto 2017 alle 05:15 :

    Troppi dipendenti, Aquedotto Lucano è un fallimento! Rispondi a Michele Fornuto

  • libera fontana ha scritto il 08 agosto 2017 alle 19:20 :

    è uno schifo totale togliere l'acqua con questo caldo per una giornata intera siete vergognosiiiiiiiiiiiiiiiiiiii Rispondi a libera fontana

  • Michele Lagatta ha scritto il 08 agosto 2017 alle 18:02 :

    Visto che l'acqua manca da oltre nove ore, è forse troppo sapere di che guasto si tratta e che previsioni vi sono per la soluzione del problema? Rispondi a Michele Lagatta

  • Patrizia Fornuto ha scritto il 08 agosto 2017 alle 16:34 :

    Ma vi rendete conto del disagio che ci avete procurato? Non si può restare senza acqua tutta la giornata, siete solo degli incompetenti. Rierogate i sta cavolo di acqua. Rispondi a Patrizia Fornuto

    Michele Lagatta ha scritto il 09 agosto 2017 alle 06:34 :

    Lo hanno fatto. Da mezzanotte alle sei senza nessun avviso. Hanno riempito solo le cassette dei cessione. .. Comunicazione zero! Rispondi a Michele Lagatta

    Marco Alfieri ha scritto il 08 agosto 2017 alle 20:36 :

    L'acqua manca quasi tutti i giorni e non rispettano nemmeno gli orari degli annunci di sospensione, una vergogna unica. Sembra di vivere nel terzo mondo. Con le temperature record di quest'anno e la mancanza costante di acqua non mi meraviglio di quante persone siano al collasso.. vergognatevi e basta Rispondi a Marco Alfieri

Le più commentate
Le più lette