I ragazzi degli istituti scolastici faranno da ciceroni

Giornate Fai d'Autunno, tutto quello che c'è da vedere

Diverse le iniziative in provincia di Potenza

Attualità
Melfi venerdì 13 ottobre 2017
di La Redazione
Rionero, Carcere borbonico
Rionero, Carcere borbonico © n. c.

Domenica 15 ottobre torna la Giornata Fai d’Autunno. Edifici storici o modernissimi, archivi, chiese, complessi industriali ma anche botteghe: in tutto 600 luoghi meravigliosi ma normalmente inaccessibili o poco conosciuti saranno aperti al pubblico, grazie a giovani volontari.

A Rionero in Vulture le “pietre” del Carcere Borbonico ci parleranno di brigantaggio post unitario. Oggi sede del Museo del Brigantaggio, dopo le recenti opere di consolidamento e restauro, il Carcere ospita molte manifestazioni culturali ed una biblioteca che conserva volumi sul brigantaggio. Alle ore 19, nel cortile dell'ex Carcere Borbonico, si terrà il concerto SoloArpa di Giuliana De Donno (riservato ai Soci FAI).

A Venosa l’itinerario si snoderà tra il parco archeologico, con le terme, le domus e l’anfiteatro, le catacombe ebraiche (visitabili solo di mattina), le fontane, i palazzi e le chiese, e il complesso storico della Santissima Trinità, tra i più monumentali ed importanti dell’intera Basilicata, interessante perché contiene tracce di epoca romana, longobarda e normanna. Alle ore 18.00, nella chiesa di San Domenico in Corso Vittorio Emanuele, si terrà la sfilata di alta moda dello Stilista Moreno (riservata ai soci FAI).

A Barile i visitatori saranno condotti nel Parco Urbano delle cantine, scenario di alcune celeberrime scene del film “Il Vangelo secondo Matteo", girate da Pierpaolo Pasolini nel 1964. La visita continuerà poi al Palazzo Caracciolo Torella, un piccolo goiello architettonico, impreziosito sull’architrave di ingresso dall’antico stemma gentilizio dei Caracciolo e dai resti di una fontana a zampillo. Alle ore 12.00 in piazza Caracciolo, si terrà l’intervista all'autore Donato Michele Mazzeo, durante la presentazione del Volume "Cristo si è fermato a Barile". A seguire, un pranzo convenzionato a 20 euro per i soci FAI alle 13.30 presso la Locanda del Bosco a Barile.

Lascia il tuo commento
commenti
Le più commentate
Le più lette