Agricoltura, commercio e ristorazione

Le imprese sono sempre più "rosa"

Oltre 10 mila quelle guidate da donne nel potentino

Attualità
Melfi giovedì 08 marzo 2018
di La Redazione
Giovani donne che fanno impresa
Giovani donne che fanno impresa © web

Sono 10.602, a fine 2017, le imprese femminili iscritte alRegistro della Camera di commercio di Potenza. 46 in più rispetto all'anno precedente (erano 10.556) con un lieve saldo positivo che conferma i trend crescenti degli ultimi anni. Come mostrano i dati dell’Osservatorio per l’imprenditorialità femminile di Unioncamere e InfoCamere, elaborati dal Centro Studi Unioncamere Basilicata, le aziende guidate da donne rappresentano ormai il 27,6% del panorama del tessuto produttivo della provincia di Potenza.

Rispetto ai settori scelti dalle donne per fare impresa, il 39,4% delle aziende in rosa nate nel 2017 ha scelto l’agricoltura (in tutto sono 4.172 imprese), mentre il 23,8% (2.524) sono attive nel commercio e il 6%, 638, nei servizi di alloggio e ristorazione.

Riguardo alle forme giuridiche, aumentano ancora le aziende al femminile costituite in forma di società di capitali: a fine 2017 sono 1376 (erano 1287 l’anno precedente, 969 nel 2013), ma sono ancora lontane da quelle costituite come ditte individuali, ad oggi largamente prevalenti: le 8.181 aziende registrate a fine 2017 sono tuttavia il minimo storico degli ultimi 5 anni, così come le società di persone (531), a dimostrazione che le scelte delle imprenditrici in rosa sembrano orientarsi verso forme giuridiche più solide e capaci di affrontare le sfide di un mercato globale.

Infine, un dato rispetto alle imprese femminili giovanili, quelle cioè al cui timone ci sono donne under 35: a fine 2017 costituiscono il 12,44% delle imprese in rosa, con 1.319 aziende, sostanzialmente in linea con i dati del 2016.

Lascia il tuo commento
commenti