Scopo dell'iniziativa promuovere la passione per la pasticceria

Da studente a pastry chef, la storia di Nicola

Il giovane talentuoso ha incontrato i ragazzi del Gasparrini

Attualità
Melfi domenica 11 marzo 2018
di La Redazione
Il pastry chef Nicola Iannuzzi
Il pastry chef Nicola Iannuzzi © n. c.

Mercoledì scorso, presso la Sala Cezza dell’I.I.S. Gasparrini di Melfi (Settore Servizi per l’enogastronomia e l’ospitalità alberghiera) si è tenuto un interessantissimo incontro con Nicola Iannuzzi, pastry chef ed ex studente dello stesso Istituto. La giovane promessa del mondo della pasticceria, appassionato e determinato, ha voluto dedicare un po’ del suo tempo ai nostri studenti condividendo alcuni dei piccoli segreti della pasticceria e del cake design.

L’attività rientra nell’ambito degli incontri di orientamento organizzati dalla prof.ssa Maria Le Caselle, incaricata di apposita funzione strumentale che, da diversi anni, promuove l’orientamento in entrata, in itinere ed in uscita.

Hanno partecipato tutte le classi seconde con i rispettivi docenti e la classe III D - Pasticceria, guidata dalla prof.ssa Lucia Santarsiero, a suo tempo docente del giovane talentuoso. La prof.ssa Santarsiero ha ritenuto che tale incontro potesse agevolare l’attuale classe di pasticceria e rendere maggiormente consapevoli gli studenti nel prosieguo del percorso di studi intrapreso.

Scopo dell’iniziativa è stato, in fondo, quello di promuovere la passione per il mondo dell’enogastronomia e, in particolare, per la pasticceria, realizzando attività di orientamento e di ri-orientamento nel mondo della scuola e della vita, favorendo scelte consapevoli e durature in linea con l’indirizzo di studi scelto.

Soddisfatto anche il Dirigente Scolastico, prof. Michele Masciale: “E’ stata un’occasione formativa importante, che ha suscitato notevole entusiasmo e curiosità negli studenti coinvolti: per ben 3 ore i ragazzi hanno assistito alla realizzazione di una creazione artistica di cake design. Nicola è stato formidabile: ha illustrato le caratteristiche delle materie prime utilizzate realizzando una peonia con pasta per modellaggio ed allestendo con destrezza una torta orlata con merletto in zucchero. Ineccepibile: uno stile elegante e raffinato.”

Il tutto si è concluso con un grande applauso per Nicola e per la sua magnifica creazione semirealistica. Il nostro ex alunno ha voluto donarla in omaggio all’Istituto. Noi gli auguriamo un futuro pieno di soddisfazioni. Oltretutto, la passione per ciò che fa non gli manca.

Lascia il tuo commento
commenti