La vittima era stata avvicinata nei pressi di una scuola media

Violentò minorenne con problemi psichici, ora arriva la condanna definitiva

I fatti risalgono al gennaio 2014

Cronaca
Melfi sabato 15 luglio 2017
di La Redazione
Tribunale © @web

Condanna in via definitiva a sei anni di reclusione per violenza sessuale aggravata e violenza sessuale di gruppo per un giovane di Potenza.

I fatti risalgono al gennaio del 2014 quando la vittima, all’epoca sedicenne, con problemi psichici, fu avvicinata nei pressi di una scuola media della provincia di Potenza e molestata. Il giovane, insieme ad altre due persone, entrambe indagate, condusse la minorenne in un edificio abbandonato dove si consumò la violenza.

L’attività d'indagine, condotta dalla Squadra Mobile, aveva già permesso, nell'ottobre 2014, di trarre in arresto e porre ai domiciliari il ragazzo, all'epoca poco più che ventenne.

Lascia il tuo commento
Le più commentate
Le più lette