Attività commerciali gestite da asiatici

Articoli pericolosi, maxi sequestro della Finanza

A Melfi e Lavello

Cronaca
Melfi giovedì 30 novembre 2017
di La Redazione
Guardia di Finanza
Guardia di Finanza © Gdf.it

Oltre 140 mila prodotti non sicuri sono stati sequestrati dalla Guardia di Finanza in due negozi di Melfi e Lavello gestiti da imprenditori di origine asiatica. Tra questi articoli di bigiotteria, materiale elettrico e giocattoli che erano privi di etichette di conformità alle leggi in vigore e senza l'indicazione dei materiali utilizzati.

Ad insospettire i militari sono state alcune incongruenze riscontrate sulle fatture di acquisto e la mancata dimostrazione della legittima provenienza di alcuni generi esposti.

Lascia il tuo commento
commenti
Le più commentate
Le più lette