Si è svolto lo scorso week end a Piazzola sul Brenta

Al Festival nazionale delle Pro Loco apprezzamenti per lo stand lucano

Alla manifestazione delegazioni di tutte le Regioni

Cultura
Melfi lunedì 09 ottobre 2017
di La Redazione
Stand lucano al Festival nazionale delle Pro Loco
Stand lucano al Festival nazionale delle Pro Loco © n. c.

Molto apprezzato lo stand lucano al Festival nazionale delle Pro Loco in Veneto che si è svolto lo scorso week end a Piazzola sul Brenta. Alla manifestazione promossa dal Comitato regionale delle Pro Loco venete e dall’Unpli – Unione Nazionale Pro Loco d’Italia, la Basilicata ha partecipato allestendo uno stand di prodotti tipici lucani e materiale promozionale delle località turistiche regionali fornito da Comuni, Apt Basilicata e Pro Loco.

In rappresentanza delle 106 Pro Loco lucane, ospiti del Comitato Unpli Veneto, hanno partecipato Rocco Franciosa, presidente Unione Pro Loco Basilicata e i dirigenti Rocco D' Elicio e Michele Colasurdo del Consorzio Pro Loco “Terre di Mezzo del Materano” formato dalle Pro Loco di Pomarico, Montescaglioso, Ferrandina, Irsina,Bernalda e Miglionico e da Nicola Anania e Giuseppe Labanca del “Consorzio Pro Loco Conplas” che raggruppa le Pro Loco di Moliterno, Paterno, Stigliano, Castelsaraceno, Sarconi, Grumento Nova, Tramutola, Accettura, Oliveto, Garaguso e Sant'Arcangelo.

“Dopo la partecipazione alle manifestazioni nazionali come la Fiera internazionale Agritravel e Slow Travel Exo di Bergano e la Notte Bianca delle Degustazioni di Valmontone – sottolinea Rocco Franciosa Presidente Unpli Basilicata – anche in Veneto abbiamo riscontrato un positivo parere da parte dei visitatori che hanno apprezzato i nostri prodotti tipici, dal Canestrato di Moliterno, ai salumi, al pane, ai liquori, al caciocavallo podolico lucano, all’olio extravergine lucano, all’aglianico del Vulture e la cosa molto positiva sono state le continue richieste di informazioni circa le località turistiche regionali, a partire da Matera capitale europea della cultura per il 2019, con un interesse crescente per la Costa Jonica, Maratea, il Vulture, la Val d’Agri, i borghi della collina materana, il Pollino e le Dolomiti Lucane".

"Un’attività di promozione fuori regione da parte delle Pro Loco lucane
– ha rimarcato Franciosache mira a promuovere il nostro patrimonio materiale ed immateriale con una partecipazione diretta agli eventi e una buona occasione di confronto con le altre realtà nazionali per individuare le migliori pratiche di valorizzazione del territorio attraverso il mondo Pro Loco".

"Ringraziamo per l’ospitalità – ha concluso Franciosa - il Presidente Giovanni Follador, il Presidente del Comitato Unpli Padova Fernando Tomasello e il Presidente Nazionale Unpli Nino La Spina che ha voluto la partecipazione di una rappresentanza di tutte le regioni”.

Lascia il tuo commento
commenti
Le più commentate
Le più lette