Molti gli spettatori che hanno seguito gli eventi e visitato la fiera del libro in Piazza Orazio

Chiusa con successo la terza edizione di Borgo d'Autore

Oltre 50 gli eventi che hanno caratterizzato le tre giornate del festival

Cultura
Melfi martedì 12 giugno 2018
di La Redazione
Borgo d'autore
Borgo d'autore © n. c.

Si è chiusa domenica scorsa a Venosa, con il giornalista Roberto Napoletano sul palco di Piazza Orazio la terza edizione del festival del libro Borgo d’Autore, la rassegna letteraria e culturale ideata e organizzata dall’associazione culturale «Il Circo dell’Arte», che ancora una volta ha trasformato il centro oraziano in una cittadella della cultura, attraverso incontri con gli autori, dibattiti, laboratori, spettacoli, attività per bambini e aperture straordinarie di monumenti.

Significativi i numeri della manifestazione: oltre 50 gli eventi che hanno caratterizzato le tre giornate del festival, 34 gli autori ospitati, 33 gli espositori in fiera (in gran parte piccoli editori di tutta Italia), 9 le iniziative rivolte ai più piccoli realizzate in collaborazione con le scuole, 2 laboratori (uno di scrittura creativa e uno di calligrafia), 2 workshop dedicati a stampa e radio.

Tra gli autori intervenuti a Borgo d’Autore 2018, oltre a Napoletano, nomi di primo piano come gli scrittori Corrado De Rosa, la giornalista Marta Ottaviani, profonda conoscitrice delle vicende politiche della Turchia, l’archeologo Paolo Brusasco, la star del web Il Signor Distruggere, al secolo Vincenzo Maisto.

Soddisfazione da parte del responsabile organizzativo del festival, Pasquale Capiello, che ha dichiarato: «Siamo stati premiati dal pubblico per la scelta di dare piena valorizzazione a Piazza Orazio, tornata da poco a nuovo splendore, che è stata la scenografia di tutte le presentazioni e degli incontri con gli autori, trasformandosi, così, in punto di aggregazione dove parlare di libri e di cultura, non solo per i cittadini di Venosa, ma anche per i tanti turisti arrivati durante il fine settimana. La ricchezza di Borgo d’Autore sta nella grande varietà di genere dei libri presentati durante la rassegna, che spaziano tra gli argomenti più vari, per venire incontro alle diverse fasce di pubblico».

Lascia il tuo commento
commenti