Domenica sfida contro l'Agri

Vola l’Olimpia Volley Melfi

Nel campionato interregionale femminile

Volley
Melfi martedì 05 dicembre 2017
di La Redazione
Olimpia Volley Melfi
Olimpia Volley Melfi © n. c.

Sotto i colpi dell’Olimpia Volley Melfi cade anche il GM Sporting Cava, battuto 3 a 1 a Cava dei Tirreni domenica scorsa.

Continua, così, la corsa del team melfitano nel campionato interregionale femminile open del Centro Sportivo Italiano; una corsa che parla di 4 vittorie su altrettante gare.

Lo scorso turno la compagine di mister Vincenzo Pontolillo, come da previsione ha affrontato una ottima squadra, composta da giocatrici dai buoni trascorsi sportivi, esperte, grintose e ben messe in campo, ma ciò comunque non è stato sufficiente a far fare un passo falso al team melfitano, che sul campo salernitano ha lasciato comunque un set alle avversarie.

25-16; 25-27; 24-25; 15-25, questi i parziali del match; un match giocato nel primo set con Filomena Urbano in cabina di regia, con Anna Ruocco in diagonale; Stefania Caruso con la diagonale di Aurora Vitucci, Fabiana Caruso ed Alessia Ciaco centrali e Francesca Ricciardi libero.

Dopo una buona partenza, con il punteggio di 12-8 per l’Olimpia, una serie di errori in battuta e in difesa ha fatto registrare un breck con un parziale di 17-2 per le padrone di casa, che poi di fatto hanno messo in cassaforte il set.

Nel secondo set, malgrado il vantaggio di 23-21 per le campane, due attacchi di Fabiana Caruso e due battute punto del capitano Aurora Vitucci hanno permesso all’Olimpia di riagguantare e far proprio il set; un set giocato con Stefania Caruso a mezzo servizio per via di problemi alla schiena, ma comunque schierata in diagonale con la sorella Fabiana; Francesca Grasso con Alessia Ciaco al centro, Filomena Urbano alzatrice ed Aurora Vitucci opposta.

Sono queste le mosse che hanno permesso a mister Pontolillo di fare propria la gara, anche in virtù del calo fisico delle avversarie registrato dal terzo set in poi, ma soprattutto grazie alla buona difesa ed alle battute di Fabiana Caruso e capitan Vitucci.

Nonostante la vittoria e la classifica a punteggio pieno, mister Pontolillo non è parso affatto soddisfatto della prestazione delle proprie ragazze, che nonostante sapessero di affrontare un avversario di rispetto, si sono dimostrate poco concentrate, un atteggiamento questo che il tecnico a dire il vero aveva ravvisato già nell’approccio agli allenamenti settimanali, una sorta di leggerezza che avrebbe potuto costare caro.

Archiviata come visto la sfida contro il temibile il GM Sporting Cava, per l’Olimpia domenica prossima sarà la volta d’affrontare, sempre in terra campana, l’Angri, compagine giovane di cui comunque si dice bene.

Al match d’Angri non parteciperanno Fabiana Caruso e Francesca Grasso, entrambe indisponibili per motivi personali, ma di certo chi rimpiazzerà le due giocatrici di sicuro lo farà egregiamente, tenuto conto del valore dell’intera rosa dell’Olimpia.


Lascia il tuo commento
commenti
Le più commentate
Le più lette