Età Angioina

La morfologia della città, le sue peculiarità, l’economia, la flora e la fauna.

La città
a cura di Mariada Cerullo
profiloSez

La famiglia di Carlo d’Angiò fa di Napoli la nuova capitale.

Gli Angioini sono impegnati nella lotta contro gli Aragonesi sul mare e sul versante tirrenico della penisola, ma Melfi rimane per loro sempre un ricco territorio da assicurarsi.

L’arrivo della nuova dinastia a Melfi non provoca grandi mutamenti, una corte si sostituisce all’altra nei mesi estivi ed ha lingua, tradizioni e gusti culturali diversi.

La popolazione deve fornire sempre il vino o il fodrum, il diritto di alimentazione ed è fedele, in maggioranza, agli Angioini che assegnano dei beni, saccheggiati in altri paesi ribelli, ai Melfitani ed avviano lavori di ristrutturazione e restauro nel castello.

L’importanza strategica della città viene sottolineata dall’insediamento stabile di una guarnigione.

Molte sono le faide e numerosi gli scontri che esplodono fra le diverse fazioni, fino a quando Re Roberto infeuda Melfi prima ai Marzano ed infine, definitivamente, agli Acciaioli nella persona di Niccolò che, come signore della città, fa costruire l’antemurale.

Alcuni anni dopo il paese, assediato,senza esito, dal re d’Ungheria, viene difeso da Angelo figlio di Ser Niccolò.

Passata la guerra questi avvia la ricostruzione ed inserisce la città in un circuito economico.

Vengono riattate le mura, si costruiscono molti edifici come l’ospedale del Bagno.

Gli Angioini emanano anche provvedimenti a favore della Chiesa di Melfi e ne vengono costruite molte, tra cui quella di S. Margherita.

Morta la regina Giovanna 1392,  Angelo Acciaioli viene allontanato dal feudo di Melfi, che diviene demanio regio e poi viene dato nel 1416 dalla regina Giovanna II  a Ser Gianni Caracciolo, che poi fa assassinare nel 1432.

La città

La morfologia della città, le sue peculiarità, l’economia, la flora e la fauna.

Vai alla sezione

Volantini

Le migliori offerte in città e dintorni.

Vai alla sezione

Meteo

Consulta le previsioni meteo della tua città fino a 5 giorni grazie ai dati aggiornati del nostro bollettino metereologico.

Vai alla sezione

Strumenti di segnalazione

Hai una segnalazione da fare o una buona storia da condividere con la nostra redazione e con i nostri lettori? Segnalaci subito la tua notizia.

Vai alla sezione

Autocertificazione Online

Online moduli di Autocertificazione da compilare e stampare velocemente.

Vai alla sezione

Farmacie di turno a Melfi

Visualizza i turni delle farmacie di turno.

Le farmacie di turno