Lia lia là - Lia lia là

Poesie, racconti, canzoni popolari, filastrocche, motti, soprannomi.

a cura di

Lia lia là
Custu figli l’haggia ‘nzurà.
Quann la mamma lu ‘nzora
Che banchett c’hadda fa,
c nu quart d caniglia
tutt l’ameci amma ‘nvità.
Pô c nu quart d favulatë.
Trentasei curteddatë.
Vienë cumparë ca t’ nveto
Purt la seggia s t vǔ assittà,
purt lu ueno ca lu mei jè aceto
purt ru ppuanë s vui mangià.
Nnà nnà nnà
comë t’haggia fa scialà,
c la rrobba toia
comë t’haggia fa sazzià.

Lia lia là
questo figlio devo sposarlo.
E quando la mamma lo fa sposare
che gran banchetto farà,
con un quarto di crusca
tutti gli amici inviterà.
Poi con un quarto di farina
di fave trentasei coltellate.
Vieni a comprare che t’invito,
porta la sedia se vuoi sederti,
porta il vino che il mio è aceto,
porta il pane se vuoi mangiare.
Nna nna nna come ti farò scialare,
con la roba tua come ti farò saziare.

La città

La morfologia della città, le sue peculiarità, l’economia, la flora e la fauna.

Vai alla sezione

Volantini

Le migliori offerte in città e dintorni.

Vai alla sezione

Meteo

Consulta le previsioni meteo della tua città fino a 5 giorni grazie ai dati aggiornati del nostro bollettino metereologico.

Vai alla sezione

Strumenti di segnalazione

Hai una segnalazione da fare o una buona storia da condividere con la nostra redazione e con i nostri lettori? Segnalaci subito la tua notizia.

Vai alla sezione

Autocertificazione Online

Online moduli di Autocertificazione da compilare e stampare velocemente.

Vai alla sezione

Farmacie di turno a Melfi

Visualizza i turni delle farmacie di turno.

Le farmacie di turno