L'esperienza si inserisce nell'offerta formativa in rete e vede coinvolte diverse scuole di Melfi

Baby consiglio comunale, la politica dal punto di vista dei ragazzi

All'ordine del giorno l'approvazione del verbale della seduta precedente

Attualità
Melfi mercoledì 06 giugno 2012
di La redazione
Baby consiglio comunale
Baby consiglio comunale © n. c.

Si è svolto ieri mattina nell’Aula consiliare del Comune di Melfi il Consiglio Comunale Ragazzi.

I punti all'ordine del giorno sono stati:approvazione del verbale della seduta precedente, comunicazioni degli Assessori e dei Consiglieri e dibattito sulle comunicazioni tra i componenti il Consiglio.

Dopo i saluti del Sindaco dei “Grandi” Livio Valvano, la seduta si è aperta con il primo punto all'ordine del giorno.

I ragazzi, grandi e piccoli, con i loro interventi hanno dimostrato ancora una volta di voler far sentire la propria voce con determinazione e hanno dato prova di maturità e sensibilità nei confronti della realtà territoriale, ciascuno curando un aspetto dalla cultura allo sport, dalla salute all'ambiente.

Questa esperienza, giunta ormai al suo 6° anno, ha intento formativo e di educazione alla cittadinanza e alla democrazia; avvicina alle Istituzioni e nel contempo forma i giovanissimi nella consapevolezza di essere parte integrante ed attiva della città.

Come sottolinea l’Assessore all’Istruzione del Comune di Melfi, Rosa Msi, è opportuno, oltre che necessario, che “Scuola ed Amministrazione, in sinergia, si preoccupino di far acquisire ai bambini il concetto di rappresentanza democratica, avendo piena cognizione e contezza dei diritti e dei doveri verso la comunità.

Nella società deve, però, contemporaneamente crescere la capacità di accogliere ed ascoltare il mondo giovanile, sempre foriero di entusiasmi, vitalità e rinnovamento”.

Per quest'anno scolastico l'iniziativa si conclude per riprendere a pieno ritmo già dal mese di settembre.

Le scuole impegnate sono il I e II Circolo Didattico e gli Istituti Comprensivi “Berardi” e “ Ferrara”.
 

Lascia il tuo commento
commenti