Si replica il prossimo 14 aprile

Piccoli prestigiatori protagonisti a Foggiano

L'obiettivo dell'iniziativa era quello di avvicinare i più piccoli alla magia

Attualità
Melfi martedì 09 aprile 2013
di La redazione
Spettacolo di magia
Spettacolo di magia © n. c.

Sono stati i bambini gli assoluti protagonisti dello spettacolo di magia andato in scena domenica scorsa nel salone parrocchiale della Chiesa San Giuseppe di Foggiano.

Giochi semplici e dall’effetto strabiliante hanno catturato l’attenzione e la curiosità dei numerosi spettatori e li hanno condotti in un mondo incantato fatto di illusioni e di effetti speciali.

A fine serata applausi e facce divertite hanno suggellato il successo dell’iniziativa, alla sua prima edizione, promossa da Antonio Di Mattia, Presidente ANSPI ProFoggiano, Donato Fortuna, Valentina Buglione e Irene Clementi.

L’obiettivo, hanno dichiarato gli organizzatori, era quello di avvicinare i più piccoli all’arte della magia e, allo stesso tempo, quello di trascorrere una serata spensierata e divertente in compagnia.

Significativo il messaggio di Don Biagio che, nel suo saluto ha sottolineato come l’importanza e la centralità della persona non dipendono dalla grandezza del territorio in cui risiede e che il fervore artistico di una piccola comunità come quella di Foggiano è un esempio concreto.

Una vivacità che non è sfuggita all’Assessore all’Istruzione e Sport Rosa Masi che ha speso parole di grande ammirazione per l’iniziativa. “La comunità di Foggiano, come dimostrano queste attività, è dinamica e partecipe, e non posso che complimentarmi con tutti voi per un’idea tanto originale e divertente.

Un ringraziamento particolare va a voi bambini per essere riusciti ad indossare con bravura e disinvoltura i panni dei grandi prestigiatori strappando sorrisi e applausi meritati”.

Fondamentale la sinergia con la parrocchia locale.

“La collaborazione e le interazioni fra Chiesa e Scuola – ha commentato l’Assessore - sono indispensabili per l’esistenza e la vita di qualsiasi comunità e arricchiscono le persone con una continua crescita spirituale e culturale”.

In chiusura è stato ricordato il nuovo appuntamento: dopo il successo della prima serata, si replica domenica 14 aprile.

Lascia il tuo commento
commenti